Thursday, 30 April 2009

Dance!


Soul: Chaka Khan















Chaka Khan, nome d'arte di Yvette Marie Stevens (Great Lake, 23.03.1953), è una cantante statunitense. Comincia la propria carriera come cantante del gruppo funk Rufus, per poi intraprednere una fortunata carriera da solista. La sua voce sorprendente e la sua mostruosa tecnica rendono Chaka unica straordinaria interprete di R&B, funk, jazz, blues e musica gospel.

Spot: Silhouette


Magazine: Escapade


Wednesday, 29 April 2009

UK Pop: World Of Oz





















The World of Oz furono una band britannica di pop psichedelico. Il gruppo, originario di Birmingham incise un'unico lp omonimo nel 1968. Il line-up vedeva Tony Clarkson, basso e voce, David "Kubie" Kubinec, organo, Christopher Robin, chitarra, piano e voce e David Reay, batteria. Il loro singolo Muffin Man ebbe un discreto successo non solo in patria ma anche in Belgio, nei Paesi Bassi.

Smile: Chaka Khan


Colours: Isabel Samaras

























Isabel Samaras
, Honey Dripper, 2004
www.astrocat.com/samaras

Spot: Coppertone


Girl Power: Joanna Lumley






Hi-Tec: Earth, Wind & Fire


The Face: Mick Jagger


Tuesday, 28 April 2009

USA Pop: James Taylor





















James Vernon Taylor (Belmont, 12.03.1948) è un cantautore statunitense. Fin da bambino studiò violoncello, ma a partire dal 1960 preferì dedicarsi alla chitarra ispirandosi allo stile di Woody Guthrie. Abbandonò la scuola e formò una band col fratello Alex, ma venne ricoverato in un ospedale psichiatrico per curare una forma di depressione. Riuscì ad ottenere il diploma durante il soggiorno in ospedale, quindi si iscrisse alla Milton Academy dove incontrò Danny Kortchmar, col quale formò il gruppo "the Flying Machine", che incise un singolo di scarso successo: "Brighten Your Night with My Day".
Trasferitosi a New York, Taylor divenne tossicodipendente da eroina. La canzone "Jump Up Behind Me" si riferisce a quel periodo. Nel pezzo Taylor ringrazia il padre per l'aiuto avuto in un periodo di disperato bisogno. Nel 1968 soggiornò a Londra per la registrazione di James Taylor, suo primo album prodotto da Paul McCartney, per la Apple records. Da allora il suo successo divenne globale.
www.jamestaylor.com

Magazine: Charger


Spot: J&B Scotch


Legs: Julie Newmar



Partners: Keith Moon & John Entwistle


Smoker: John Belushi


Monday, 27 April 2009

Dance!


Soul: Bobby Womack





















Robert Dwayne Womack (nato a Cleveland, Ohio, il 4.03.1944) è un cantante, chitarrista e compositore afro-americano. Ha conseguito i suoi maggiori successi negli anni '70 e '80 eccellendo nel genere soul e R&B.

Sex Symbol: Marianne Faithfull




























Marian Evelyn (Marianne) Faithfull (Hampstead, 29.12.1946) è una cantante e attrice britannica. Protagonista insieme a Mick Jagger, di cui fu compagna, degli anni brillanti della swinging London e autrice insieme ai membri dei Rolling Stones di successi indimenticabili come As tears go by (firmata Richards, Jagger) e Sister Morphine (firmata Faithfull, Jagger, Richards).

Records Mania


Spot: Levi's


Sunday, 26 April 2009

Pin-Up: Victoria Vetri


The Face: Steve Marriott



















Stephen Peter Marriott, meglio conosciuto come Steve, (Londra, 30.01.1947 - Arkesden, 20.04.1991), fu un compositore, chitarrista, cantante e attore britannico. Suonò con gli Small Faces (1965-1969 e 1977-1978), con gli Humble Pie (1969-1975 e 1980-1981) e in seguito intraprese una brillante carriera solista. In Inghilterra fu molto popolare e il suo stile mod influenzato dal soul e dal r'n'b divenne un'icona per molte generazioni. La notte del 20 aprile 1991 morì bruciato vivo nella sua casa di Arkesden, Essex per un incendio causato da una sigaretta dimenticata a accesa. Nel 1996 la rivista "Mojo" lo elesse tra i migliori 100 cantanti di tutti i tempi.

Spot: Lycra


Magazine: People
























Peter Sellers, 1975.

Graphics: Pizzi & Pizio






















Pizzi & Pizio, Milano, brochure turistica, 1934.

Saturday, 25 April 2009

Friday, 24 April 2009

Mod Revival: The Jam





















The Jam furono la più importante mod band inglese appartenente al periodo del revival musicale che il movimento ebbe agli inizi del 1977. Il trio era così composto: Paul Weller, chitarra e voce, Bruce Foxton, basso e voce e Rick Buckler, batteria. Dopo sei anni di attività il gruppo si sciolse all'apice della carriera, dopo essere diventato, almeno in patria, un vero e proprio oggetto di culto. Recentemente Foxton e Buckler hanno effettuato diversi concerti dal vivo e hanno suonato in tour nel 2007 e nel 2008 sotto il nome di "Bruce Foxton & Rick Buckler from The Jam".

Scooter: Vespa

























Carrol Baker
, calendario Piaggio, ca.1965

UK Pop: Rod Stewart





















Roderick David Stewart (Londra, 10.01.1945) è un cantante britannico di origine scozzese. Iniziò la sua carriera nel 1965 come mod singer di r'n'b. Fu voce solista del Jeff Beck Group e dei Faces. Nei suoi oltre 40 anni di carriera, Stewart ha ottenuto 27 prime posizione nella classifica mondiale dei 10 singles più venduti. È stato stimato che le vendite dei suoi dischi ammonterebbero ad un totale di 200 milioni di copie, facendone uno degli artisti che ha venduto più album di tutta la storia della musica.

Spot: Colt 45


Pin-Up: Carroll Baker



Smile: The Beatles


Supergroover: Curtis Mayfield


Wednesday, 22 April 2009

B Side: Gay Collier


Scooter: Vespa


Bossa Nova: Wilson Simonal




















Wilson Simonal de Castro, (Rio de Janeiro, 26.02.1939 - 25.06.2000) è un cantante brasiliano che ebbe molto successo in Brasile nelle decadi del 1960 e 1970, incidendo in tutto, tra compilation e dischi di studio, circa 30 album, e diventando per la sua voce e il suo senso del ritmo, una delle stelle della musica popolare brasiliana, grazie anche al suo album più famoso Alegria, alegria!!, uscito nel 1967. ' conosciuto in Italia per essere l'autore di Nem Vem Que Nao Tem, portata al successo da Mina col titolo di Sacumdì Sacumdà. Nel 1972 fu però accusato di essere un informatore della polizia per l'allora vigente dittatura militare e la sua credibilità subì un duro colpo, anche se negò veementemente ogni accusa. Demoralizzato, riprese solo dopo qualche anno ad incidere dischi ma ormai la sua carriera era compromessa. Nel 2003, dopo la sua morte, la famiglia chiese la riapertura degli archivi, non venne trovato nulla e il suo nome venne ufficialmente riabilitato. Aldilà di ogni considerazione politica, restano evidenti le sue influenze musicali sulla generazione di artisti brasiliani successiva. E' padre di due figli che hanno seguito le sue orme in campo musicale, Wilson Simoninha e Max de Castro.

Partners: Oliver Reed & Diana Rigg


Magazine: Photoplay





















Raquel Welch.

Advertise: The Rolling Stones 2


Tuesday, 21 April 2009

Parole: Daniel Pennac















Daniel Pennac, pseudonimo di Daniel Pennacchioni (Casablanca, 1.12.1944), è uno scrittore francese.
Già autore di libri per ragazzi, nel 1985, comincia - in séguito ad una scommessa fatta durante un soggiorno in Brasile - una serie di romanzi che girano attorno a Benjamin Malaussène, capro espiatorio di "professione", alla sua inverosimile e multietnica tribù, composta di fratellastri, sorelle veggenti, madre sempre innamorata e incinta, e a un quartiere di Parigi, Belleville.
Nel 1992, Pennac ottiene un grande successo con Come un romanzo, un saggio a favore della lettura.
da Wikipedia

Magazine: Esquire





















John Lennon.

Pin-Up